Blog

Notizie

Guida sintetica presentazione domande – L. 118/1971 e L. 104/1992

Indennità di Frequenza L. 118/1971 e riconoscimento L. 104/1992

Dal 1° gennaio 2010 la fase di presentazione, all’INPS, della domanda per l’indennità di frequenza  L. 118 e/o il riconoscimento di invalidità ai sensi della L.104/92, si articola in due fasi:

La compilazione del certificato medico (digitale)

  • 1. da parte del medico certificatore (pediatra di famiglia): il pediatra di famiglia rilascia ricevuta invio on-line certificato attestante la patologia.

Presentazione telematica all’INPS (digitale)

  • 2. Con la ricevuta dell’invio on-line del certificato medico, direttamente il richiedente, o tramite Patronato, che prestanoassistenza completamente gratuita per legge, o tramite Sindacati, si effettua l’invio telematico all’INPS.

CONVOCAZIONE A VISITA

Contestualmente alla conferma di avvenuta ricezione della domanda, l’INPS entro 30 giorni, convocherà l’interessato per l’effettuazione della visita ordinaria; l’invito a visita sarà comunicato anche con lettera raccomandata A/R all’indirizzo indicato nella domanda e alla mail eventualmente comunicata.

Il richiedente avrà cura di predisporre per la visita tutta la restante documentazione medica, apponendo anteriormente un elenco sintetico di quanto si sta presentando:

  • visite mediche eseguite a Bari; day-hospital fatto a Bari; altre visite mediche, ricoveri, cure legati alla cherato-congiuntivite e all’allergia e quant’altro si ha a disposizione.

Tenere per sé gli originali di tutto.

La documentazione medica in fotocopia potrà essere autenticata direttamente dall’interessato apponendo su di essa la dicitura: “copia conforme all’originale in mio possesso”. Seguita dalla firma del richiedente.

ACCERTAMENTO SANITARIO

Visita da parte della Commissione Medica Integrata

La Commissione medica ASL è integrata dal medico Inps.

Dopo aver effettuato la visita, viene redatto il verbale medico in formato elettronico.

L’esito della visita o accertamento sanitario potrà concludersi con:

  • giudizio medico-legale espresso all’unanimità dei componenti della Commissione integrata dal medico Inps;
  • giudizio medico-legale espresso a maggioranza dei componenti della Commissione.

www.inps.it : Informazioni > Approfondimenti > Pensioni > Prestazioni assistenziali > Provvidenze economiche in favore dei minori > Nuove competenze